Forum Amici di Maria de Filippi, Forum Cinema, Forum Giochi, Forum Lost  

Vai indietro   Forum Amici di Maria de Filippi, Forum Cinema, Forum Giochi, Forum Lost > Discussioni off-topics....e tanto altro! > Forum Attualità

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 18-04-10, 09: 47   #1
Meteora
Moderator
 
 
Registrato dal: Jan 2007
ubicazione: Torino
Età : 26
Messaggi: 2,808
Invia un messaggio tremite MSN a Meteora
predefinito Da Milano a Palermo centinaia di voli cancellati. Stop fino a lunedì

La nube di cenere e fumo, scatenata dal vulcano Eyjafjallajoekull, si è allargata a macchia d'olio fino ad arrivare anche nel sud Europa. Aumentano le cancellazioni di voli nel continente, dove ormai può viaggiare solo un aereo su quattro. Il nord Italia si è dovuto fermare, mentre il resto del Paese subisce di rimpallo le conseguenze, con centinaia di voli rimasti a terra. Lo stop negli aeroporti inizialmente fissato dall'Enac dalle 6,00 alle 14,00 di oggi, è stato prima spostato alle 20,00 e poi rinviato ulteriormente fino alle 8,00 di lunedì. Blocco che però, al momento, non viene esteso a ulteriori spazi aerei.
Ecco la situazione negli aeroporti italiani:
Milano: E' di oltre 500 voli cancellati, tra arrivi e partenze, il bilancio provvisorio sugli scali milanesi per la chiusura dello spazio aereo dovuta alla nube di ceneri eruttata dal vulcano islandese. Sono 206 i voli cancellati sull'aeroporto di Malpensa a causa della chiusura dello spazio aereo dovuto alla nube di ceneri eruttata dal vulcano islandese. Sullo scalo di Linate, invece, i voli cancellati sono 111.
Roma: Cancellati 462 voli negli aeroporti della capitale, Fiumicino e Ciampino. Nella giornata di oggi a Fiumicino, spiegano fonti aeroportuali, sono stati cancellati 203 voli in arrivo e 200 voli in partenza per un totale di 403 voli. Mentre sull'aeroporto sono stati dirottati 10 voli, le cui destinazioni era impossibile raggiungere. A Ciampino i voli cancellati sono stati 59, di cui 28 in arrivo e 31 in partenza.
Bologna: Complessivamente, nella giornata di oggi, sono stati cancellati 147 voli, di cui 69 in arrivo e 78 in partenza, per un totale stimato di circa 12mila passeggeri. Il protrarsi della chiusura dello spazio aereo in tutto in nord Italia provocherà inoltre la cancellazione dei circa 180 voli programmati per domani allo scalo bolognese.
Firenze: Sono oltre 100 i voli che sarebbero dovuti partire in giornata dagli aeroporti toscani di Pisa e Firenze, e che sono stati invece cancellati per l'avvicinarsi della nuvola di ceneri vulcaniche proveniente dall'Islanda. Al 'Galileo Galilei' di Pisa risultano cancellati tutti e 62 i voli in partenza; annullati anche tutti i voli in arrivo, ad eccezione di quello proveniente da Catania, atterrato alle 9.06. All'Amerigo Vespucci Firenze, sono stati annullati 43 aerei in partenza, solo 3 voli previsti in serata non sono stati ancora cancellati, mentre risultano confermati sette voli in arrivo sullo scalo fiorentino, nel tardo pomeriggio e in serata.
Catania: Sono 105 i voli cancellati sinora a Fontanarossa, 54 gli arrivi, su 90 in tabella, e 55 le partenze su 94, nazionali e internazionali. Catania è ancora collegata con Roma, Napoli e Pisa anche se alcuni voli per quest'ultima tratta possono risultare cancellati perché quelli originari provenivano da scali chiusi. Sono regolarmente atterrati a Catania, infine, gli aerei provenienti da Il Cairo e da Malta.
Palermo: Cancellati 38 voli in arrivo e in partenza, 26 nazionali da e per Milano Linate, Vicenza, Milano Malpensa , Bologna, Verona e Roma Fiumicino e 12 internazionali da e per Stoccarda, Bruxelles, Colonia, Parigi Cdg, Stoccolma. Un Eurofly Dakar diretto a Malpensa è stato dirottato su Palermo. All'aeroporto di Trapani sono stati cancellati complessivamente 24 voli. Dodici in arrivo e dodici in partenza.
Cagliari: Annullati 19 voli in partenza per destinazioni nord-europee e 24 arrivi dalle stesse destinazioni.All'aeroporto di Olbia la situazione è identica a quella degli altri aeroporti sardi. Annullati i voli per il nord Europa. Risultano cancellati anche i voli provenienti, e da Duesseldorf, da Cagliari e da Amburgo che quelli successivi, risulta attiva la rotta per Roma Fiumicino.
Ancona: All'aeroporto di Ancona 'Raffaello Sanzio' sono stati cancellati il volo Alitalia in partenza alle 11.15 per Roma Fiumicino, quello della Carpatair delle 11.45 per Timisoara, il volo per Monaco delle 13.05 della Lufthansa, il volo Ryanair delle 13.35 per Londra, il Lufthansa delle 17.05 per Monaco.
Bolzano: Cancellati due voli: delle 6.35 per Roma e di ritorno dalla capitale con arrivo a Bolzano alle 13.20.
A causa del blocco dei voli, le Ferrovie hanno rafforzato i collegamenti tra Roma e il Nord Italia . Le stazioni sono state prese d'assalto, in particolare quella di Milano dove si registrano lunghe file alle biglietterie. Nei collegamenti internazionali però, sottolineano le Fs, l'offerta è già satura. I treni che dall'Italia si dirigono all'estero, hanno esaurito i posti disponibili. Trenitalia che raccomanda ai viaggiatori di recarsi nelle stazioni ferroviarie ''soltanto se diretti verso località nazionali''.
Intanto, la nube di cenere si sta spostando verso il sud Europa. Eurocontrol, l'organismo europeo per il controllo del traffico aereo, rende noto che nella giornata di oggi saranno confermati solo cinquemila voli, sui 22mila che erano invece in programma (ieri ve ne erano stati 10.400, sui circa 28mila di un normale venerdi).
L'Europa è paralizzata. Nessun volo civile è ora possibile in Austria, Belgio, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia settentrionale, gran parte della Germania, Ungheria, Irlanda, Italia settentrionale, Olanda, Norvegia meridionale, Polonia, Romania, Slovacchia, Slovenia, Svezia, Svizzera e Gran Bretagna.
Gli aeroporti nei Balcani meridionali, il sud Italia, la Bulgaria, la Grecia e la Turchia rimangono aperti per il momento. La situazione tuttavia non è destinata a migliorare, con il servizio meteo islandese che ha reso noto di non aver osservato alcuna diminuzione dell'attività del vulcano vicino al ghiacciaio di Eyjafjallajoekull. ''Le previsioni suggeriscono che la nube di cenere vulcanica rimane che il suo impatto proseguirà almeno per le prossime 24 ore'', ammonisce Eurocontrol.
In Germania, lo spazio aereo dovrebbe riaprire domani mattina alle otto. Le compagnie aeree tedesche hanno chiesto alle autorità di controllo del traffico che, una volta riaperto lo spazio aereo, siano autorizzati in via eccezionale i voli notturni. La misura, si legge in un comunicato della federazione delle compagnie, permetterebbe di "ai passeggeri rimasti bloccati di raggiungere in modo più rapido la loro destinazione finale". Mentre in Francia, dove a Parigi gli scali rimarranno chiusi almeno fino a lunedì, sono stati chiusi 126 aeroporti, la situazione dei trasporti è aggravata dalla sciopero delle ferrovie.
Il caos nei cieli ha fatto anche vittime eccellenti. La cancelliera tedesca Angela Merkel, dopo essere rimasta bloccata in Portogallo, è dovuta atterrare a Roma e prendere un pullman per rientrare a Berlino. La nube vulcanica ha anche fatto annullare a numerosi leader stranieri la partecipazione domani ai funerali del presidente polacco Lech Kaczynski .
L'eruzione rischia infine di paralizzare la Formula 1. Dopo la gara, o al più tardi lunedì, le squadre vorrebbero decollare da Shanghai per rientrare in Europa. ''E' un problema, speriamo di poter rientrare. Magari dovremo guidare fino a casa'', dice Christian Horner, team principal della Red Bull. Ripercussioni anche sul calcio. I giocatori della Fiorentina raggiungeranno in treno e non in aereo, come era previsto, Bergamo, dove domani giocheranno contro l'Atalanta. E secondo la stampa spagnola potrebbe essere in pericolo anche la semifinale di Champions Inter-Barcellona prevista per martedì.
__________________
Io non credo nel destino. Molto dipende da noi.. Ad ogni azione corrisponde una reazione, dopotutto, anche l'evento più insignificante come il battito d'ali di una farfalla può cambiare ogni cosa, a volte in meglio, anche se all'inizio non sembra. Ma con tanta parte della vita affidata al caso, non puoi fare a meno di chiederti: "E se fosse andata in un altro modo?" -J.D.-
Meteora non è in linea   Rispondi quotando
Sponsored Links
Rispondi

Tag
cancellati, centinaia, fino, lunedì, milano, palermo, stop, voli

Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilies sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 04: 24.


Powered by vBulletin versione 3.7.3
Copyright ©: 2000 - 2013, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it