Skip to main content

Quali sono i lavori più richiesti

Quali sono i lavori più richiesti


Riuscire a trovare un lavoro ben retribuito per un giovane alla prima esperienza non è una cosa impossibile. Non lasciamoci spaventare dalle parole: crisi, deficit. L'importante è puntare sui lavori più richiesti per gettare solide basi per la propria carriera lavorativa.

Un pezzo di carta serve per i lavori più richiesti?

La risposta a questa domanda è affermativa. Chi possiede un diploma di laurea non solo ha più possibilità di entrare nel mercato del lavoro, ma è un buon investimento per il futuro.

I lavori più richiesti si basano su competenze specifiche che derivano da un percorso di studi. Con il “pezzo di carta” anche lo stipendio è raddoppiato. Lasciate perdere i consigli dei “precari” che hanno passato le notti in bianco e che si dimenano con le professioni più improbabili. Secondo le statistiche di Almalaurea chi ha una laurea guadagna sin dal primo impiego il 13% in più di un diplomato. Molto dipende dalla scelta, una laurea in “Scienza del brufolo sotto il mento” sicuramente non ha lo stesso valore di una in Economia, seguita da master e specializzazioni all'estero.

Gli indirizzi scientifici si mostrano più “redditizi” in termini di futuro. Inoltre sappiate che il mestiere del “contabile” non è mai passato di moda e che vi è una carenza notevole di queste figure.

 

 

lavori più richiesti

 

 

Il Made in Italy e i lavori più richiesti

La fuga di cervelli all'estero è un fenomeno che presto potrebbe subire un forte calo. I settori del Made in Italy che riguardano la moda e l'agroalimentare sono quelli che continuano a trascinare l'economia e che hanno a disposizione numerosi investimenti per adeguarsi agli standard internazionali. Anche il turismo è un settore in forte espansione, pertanto chi ha una laurea in beni culturali può iniziare ad esultare perché vi sarà una richiesta maggiore di esperti. Un altro profilo emergente è il responsabile del food&beverage, un addetto che controlla la qualità dei prodotti e dei servizi nel settore della ristorazione. Può essere un laureato in materie scientifiche o umanistiche. E nel caso in cui si debbano esportare i propri prodotti, come nel caso del settore agroalimentare? Di questo se ne può occupare l'export manager, ossia il “motore” di tutte le esportazioni. Si occupa di studiare il mercato, anticipare la concorrenza e acquisire nuovi clienti.

I lavori più richiesti dell'era digitale

Vi sono quattro profili lavorativi maggiormente richiesti: web marketing manager, responsabile delle strategie di marketing attraverso i nuovi canali di comunicazione, l’e-commerce manager (addetto delle vendite online) e il seo (search engine optimization). Lo scopo principale di queste quattro figure che operano in maniera differente è quella di piazzare il “brand” nel vasto mercato virtuale e di farlo arrivare in breve tempo in cima alla lista delle preferenze dei clienti.

Nessun voto finora