Skip to main content

Consigli per lavorare da casa

Consigli per lavorare da casa


C'è chi non ha nemmeno la voglia di mettere il naso fuori dalla porta di casa per trovare un lavoro e c'è chi purtroppo è costretto a trovare una soluzione rapida per guadagnare qualche piccola somma che gli consenta di sopravvivere. Sicuramente la vostra casella di posta è piena di annunci che vi promettono ottimi guadagni ( o di arrotondare lo stipendio) lavorando da casa. Ma circa il 99% delle mail che riportano come oggetto “Lavorare da casa” sono delle truffe.

Provate a scrivere su Google “lavorare da casa”, nei risultati della ricerca troverete milioni di pagine e di siti con annunci. Molto spesso si tratta di telelavoro, ma state attenti! Occhio agli annunci che vi offrono la possibilità di lavorare da casa.

Vediamo nel dettaglio uno degli annunci di telelavoro: “Vuoi guadagnare 3000 euro lavorando solo 4 ore al giorno?”. Nessun colloquio di lavoro, nessuna competenza richiesta, unico requisito indispensabile: connessione internet. Nell'annuncio è presente anche il link di un sito internet dove si possono anche leggere le testimonianze di gente felice che possiede auto di lusso e può permettersi di fare vacanze in posti esotici. Qualcuno ha deciso di provarci, ha lasciato i dati. Le ore di lavoro da 4 sono diventate 8, e lo stipendio? Si sarà perso nell'etere.

 

 

telelavoro

 

 

 

Il telelavoro esiste davvero. Quest'articolo da dove è stato scritto secondo voi? Sicuramente non dalla redazione di un grande quotidiano nazionale. Ovviamente per intraprendere il mestiere dell'articolista bisogna avere una certa propensione alla scrittura, conoscere la lingua italiana e soprattutto, bisogna avere orari flessibili. Dimenticate di avere una vita, perché all'inizio è molto difficile macinare parole su argomenti spesso sconosciuti e soddisfare le esigenze del cliente.

Tra le professioni del web che consentono di lavorare da casa collegate al mondo della scrittura vi sono anche i servizi di traduzione.

Un sito web non è fatto solo di parole e se avete dimestichezza con i linguaggi di programmazione potete anche aspirare a diventare webmaster. Il telelavoro come avrete capito è adatto ai freelance e ai crativi. Sapere come si accende un computer non basta a farvi spazio in questo mondo digitale dove la concorrenza non solo è spietata, ma il livello di professionalità è alto almeno quanto quello del mondo reale. Qualcuno per esortare i giovani (e in generale che non riesce a vedere la luce in fondo al tunnel) ha detto: “Stay hungry, stay foolish!”. Allora buona ricerca e buona fortuna, lavorare da casa è possibile!

Nessun voto finora