Skip to main content

Ricette ed idee per cucinare con la Quinoa

Ricette ed idee per cucinare con la Quinoa


La quinoa viene coltivata secondo un metodo tradizionale che i contadini di Bolivia e Perù si tramandano da numerose generazioni, e per molti di essi rappresenta l'unico modo per guadagnarsi da vivere. Questa pianta ha infinite proprietà nutritive, inoltre non contiene glutine e può essere assunta anche da soggetti affetti da celiachia. Viene utilizzata come un cereale grazie al suo abbondante contenuto di amido, ma le sue foglie possono essere cucinate come quelle degli spinaci (anche il sapore è semplice).

Della quinoa non si butta via niente: il fusto è un ottimo mangime per il bestiame. Vi sono circa 100 varietà di quinoa, ma quelle più conosciute sono bianche, nere e rosse. La pianta cresce circa 7 mesi dopo la semina e si sviluppa in zone con temperature basse e umidità scarsissima. I chicci somigliano a quelli del miglio. La quinoa contiene proteine, carboidrati, grassi, fibra alimentare, magnesio, sodio, fosforo, ferro e zinco. Inoltre sono presenti vitamine del gruppo B, C, E, e due amminoacidi: la lisina che aiuta la crescita e lo sviluppo delle cellule celebrali; la metionina che non viene prodotta dal nostro organismo e svolge un ruolo fondamentale per la metabolizzazione dell'insulina. Grazie alle sue proprietà è un alimento consigliato nelle diete per i bambini (ha un sapore molto gradevole e non sarà difficile convincerli a mangiarla), per gli atleti e per le donne in gravidanza. L'apporto calorico è decisamente ridotto, pertanto può essere assunta anche se si seguono diete dimagranti: 350 calorie ogni 100 grammi di prodotto.

 

idee e ricette quinoa

 

Ricette ed idee per cucinare con la quinoa

Dopo aver analizzato le proprietà della quinoa, scopriamo insieme qualche ricetta gustosa in modo da imparare a cucinarla. Può essere facilmente abbinata a verdure, legumi e ortaggi di stagione, per preparare piatti gustosi e ricchi di salute. La quinoa non richiede l'ammollo e può essere cucinata come il riso. Un piatto colorato, che può essere consumato anche durante la pausa pranzo in ufficio, oltre alla nostra pianta miracolosa vede come protagonisti i funghi champignon e la frutta secca (noci e nocciole). Un primo ricco che conquisterà anche i palati dei vostri amici vegani invece richiede l'aggiunta di zucca stufata e carote. Chi lo desidera può aggiungere anche delle spezie come curcuma e coriandolo per risaltare il sapore.

Assolutamente da provare anche l'abbinamento quinoa e cavolo nero a foglia lunga per un'insalata raffinata e da Guida Michelin, a cui si può aggiungere una spruzzata di uvetta, mirtilli rossi e qualche goccia di glassa di aceto balsamico. Utilizzando delle foglie di verza lessata invece si possono creare degli involtini con un ripieno di quinoa e lenticchie, il tutto condito con salsa di soia. Infine una bella zuppa di quinoa, ceci e fagioli in cui tuffare crostini aromatizzati con olio al rosmarino per scaldarvi con gusto anche nelle giornate più fredde.

Nessun voto finora