Skip to main content

Problema calabroni: come catturare i calabroni?

Problema calabroni: come catturare i calabroni?


I calabroni ti stanno facendo impazzire? Non sei più libero di cenare sotto il portico perchè sei sicuro che in pochi minuti arriverà un calabrone attratto dalla luce? Hai il terrore che i tuoi bimbi possano essere punti da un calabrone mentre giocano in giardino? Sicuramente non abbiamo una soluzione a tutto cio', ma possiamo suggerirvi una tecnica che vi consentirà di catturare con estrema semplicità molti dei calabroni che gironzolano intorno a casa vostra.

Come fare per catturare i calabroni:

1. Prendere una bottiglia di plastica da almeno 1,5 litri

 

 

2. Rimuovere il tappo (potete buttarlo) e riempire la bottiglia con almeno 0,75 litri d'acqua

3. Inserire 3-4 cucchiai di zucchero

 

4. Prendere 2 mele e, dopo averle sbucciate, tagliarle a pezzetti

 

5. Inserite il tutto all'interno della bottiglia (torsolo e buccia compresi)

6. Tagliare un pezzo di fil di ferro e legarlo intorno alla bocca della bottiglia.

7. Posizionate la bottiglia nel luogo dove vedete svolazzare gli amici calabroni. Legate la bottiglia (con il fil di ferro) ad una pianta, lampione o recinto. La bottiglia deve essere in posizione verticale.

8. Attendete almeno 1 settimana che il contenuto della bottiglia fermenti.

9. All'improvviso la bottiglia inizierà a riempirsi di calabroni che una volta entrati non riusciranno più ad uscire.

10. Quando l'effetto termina ripreparare una nuova bottiglia cattura calabroni.

 

 

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.7 (6 voti)