Skip to main content

Come fare una ciambella

Come fare una ciambella


Come fare una ciambella il cui sapore e la forma ricordino almeno vagamente quella della nonna? Chissà quante volte vi siete posti questa domanda, e chissà quante volte ci avete provato ma la ciambella appena tirata fuori dal forno di è subito sgonfiata diventando più bassa di un tarallo. Una cosa è certa: tutte le ciambelle riescono col buco!

Però per sapere come fare una ciambella degna del suo nome bisogna seguire attentamente tutti i passi della preparazione. Il segreto è semplice: bisogna metterci un pizzico d'amore e tanta pazienza. L'impasto deve essere lavorato lentamente, molto lentamente, per diventare soffice e spumoso.

La ciambella è uno dei dolci più semplici da realizzare, quindi quando saprete come fare una ciambella, non avrete nemmeno più bisogno della bilancia per pesare gli ingredienti. Immaginate di rientrare a casa e di scoprire che i termosifoni non si sono accesi perché il termostato automatico è andato in tilt a causa di un temporale, e immaginate anche di trovare anche vostro figlio sporco di colla vinilica che in un momento di puro art-attackismo ha deciso di imitare il conduttore di un noto programma televisivo per bambini... Per calmarvi avete bisogno di un dolce che evochi ricordi piacevoli: la ciambella! La cosa straordinaria è che tutti gli ingredienti di cui avete bisogno sono già in frigo e nella credenza.

Ingredienti:

500 gr farina

250 gr burro

250 ml latte

1 bustina di lievito per dolci

300 gr zucchero

2 limoni (solo la scorza)

5 uova

1 bustina di vanillina

 

 

Ciambella

 

Come preparare la ciambella:

Ed eccoci giunti al momento in cui finalmente imparerete come fare una ciambella. Innanzitutto si deve lavorare il burro lasciato ammorbidire a temperatura ambiente (se non avete tempo potete anche metterlo nel forno a microonde per 10 secondi) con le fruste elettriche, sino ad ottenere una crema. Successivamente aggiungere le uova e continuare a lavorare l'impasto eseguendo movimenti circolari per almeno 3 minuti. Unire la scorza dei limoni e lo zucchero. Spegnere lo sbattitore e versare la farina e il lievito. Utilizzare una velocità ridotta per impastare e aggiungere il latte a filo. Completare con la vanillina. Prendere uno stampo per ciambelle dal diametro di 26 cm, imburrare e infarinare, versare l'impasto avendo cura di riempire tutti i bordi e di creare una superficie uniforme. Informare nel forno già caldo per 50 minuti a 180 °C. A cottura ultimata tirare fuori la ciambella, aspettare che si raffreddi e spolverare con lo zucchero a velo.

Nessun voto finora